GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Il dottor Cipollini colto da malore
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Il dottor Cipollini colto da malore


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Il dottor Cipollini colto da malore ASCOLI — Il dottor Francesco Cipollini, primario della divisione di gastroenterologia di Amandola, colto da improvviso malore, è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale «Mazzoni». Il conosciutissimo medico ascolano, nella tarda serata di lunedì, era con alcuni amici in un ristorante cittadino quando all'improvviso si è sentito male. Immediati sono stati i soccorsi e il trasporto con l' ambulanza del 118 nel vicino ospedale. Le sue condizioni sono apparse subito critiche consigliando il ricovero nel reparto di rianimazione. Allo stimatissimo primario gli auguri di un prontissimo recupero. INIZIO PAGINA

articolo visualizzato 1.439 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 06-06-2001

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...