GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Il Comune ristruttura i mutui
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Il Comune ristruttura i mutui


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

I soldi guadagnati saranno investiti per risparmiare energia AMANDOLA – Un’operazione finanziaria innovativa che farà  risparmiare soldi alle casse del comune. Danaro che potrà  essere poi speso in nuove misure. L’ultimo consiglio comunale di Amandola ha deciso la ristrutturazione dei mutui comunali.Ne riguarda sei: tre con la Cassa Depositi e Prestiti e gli altri tre con l’INPDAP. Per un totale di circa 640.000 euro.La ristrutturazione riguarda il rimborso anticipato di questi mutui e la corrispondente accensione di due nuovi con gara d’appalto (coordinata dalla Provincia) a cui parteciperanno banche private. L’operazione naturalmente serve a portare dei vantaggi. Si passa da un tasso medio dei mutui attuali di 5,45% ad uno di 4,56 % per i mutui futuri, con un risparmio medio annuo di circa 10.000 euro.Gli allungamenti delle scadenze saranno minime: da una durata media di 11,46 anni a una di 12,74. L’operazione é stata richiesta fortemente dal Comune di Amandola e recepita dall’Assessorato al Bilancio della Provincia di Ascoli Piceno.Essa é stata progettata proprio dalla Provincia con una apposita convenzione e coinvolge altri 8 Comuni oltre ad Amandola.E’ un’operazione finanziaria innovativa – afferma il segretario DS e componente della maggioranza Pierluigi Bernabei – che consente, oltre al risparmio, una gestione attiva dell’indebitamento del Comune che si andrà  a liberare dalla burocrazia della Cassa Depositi e Prestiti. In futuro chiunque amministrerà  il comune avrà  più facilità  a rivedere questi mutui in qualunque momento, per allungare le date di rimborso o per ricontrattare il tasso. Un operazione realizzata con il forte apporto dell’assessore provinciale al bilancio Renzo Offidani. Ma come saranno impiegati questi risparmi sui mutui? L’intenzione dell’amministrazione comunale é quella d’investirli in economie energetiche e su produzioni di energie da fonti rinnovabili.Stiamo valutando “ afferma l’assessore Paolo Palmieri – diverse ipotesi: dal risparmio energetico sulla pubblica amministrazione all’installazione di pannelli solari sulle proprietà  comunali. E’ una scelta etica a cui teniamo molto perchà© ci guadagna l’ambiente ed é un biglietto da visita per il nostro Comune che si trova nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Inoltre grazie ai risparmi o ai nuovi introiti nel settore energetico che si verrebbero a creare, il Comune avrà  ulteriori entrate su cui contare. Stiamo cercando di alimentare un circuito doppiamente virtuoso. Infine Bernabei aggiunge che a causa delle varie leggi in merito alle operazioni di ristrutturazione, non é possibile rivedere i mutui antecedenti al 1996 che sono poi quelli che normalmente hanno una onerosità  più alta. Bisognerebbe parlarne e proporre al Governo una disciplina diversa.corriere adriatico

articolo visualizzato 674 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 10-06-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...