GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Iaia Forte interpreta Erodiade
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Iaia Forte interpreta Erodiade


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Lo spettacolo in prima assoluta ad Amandola nell’ambito di Sensi Piceni ASCOLI – Percorsi di Scena, programma realizzato da Provincia e Amat con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli per sostenere e aggiungere valore ai piccoli teatri del territorio, propone in chiusura stasera – inizio alle ore 21 – al Teatro La Fenice di Amandola, la prima assoluta di Erodiade di Giovanni Tesori interpretato e messo in scena da Iaia Forte.Lo spettacolo, prodotto dal Teatro Stabile delle Marche, vede il coinvolgimento produttivo di Sensi Piceni/Provincia di Ascoli Piceno e AmatDella drammaturgia di Testori mi ha colpito innanzi tutto il suo universo – sottolinea Iaia Forte – che é qualcosa di molto materico, fatto di odori e colori. Perchà© non é solo letteratura o teatro, é piuttosto cià che scatena sensorialmente. Poi la lingua per la sua invenzione e la sua carnalità . La capacità , nello specifico teatrale, di creare personaggi femminili così virili, così potenti, cosa rarissima nella drammaturgia italiana. La lingua di Testori é davvero una lingua potentemente teatrale, per cui ti accorgi che, nel momento in cui la incarni, immediatamente ti porta a sà©. Non c’é bisogno di psicologia, é come seguire una partitura musicale: é nei suoni, nell’evocazione fisica della lingua che trovi la ragione della sua espressione. Misteriosa anche per me che la vivo. C’é la presenza potente della natura, anche nei suoi aspetti più barbarici. Una lingua che vive una continua schizofrenia, una scissione tra la tensione verso un’innocenza primigenia e l’impossibilità  di ritrovarla per una corruzione che é insita nella nascita. E questa é davvero una cosa che mi commuove.A colpire Giovanni Testori nella vicenda dell’uccisione di Giovanni Battista, é soprattutto la figura di Erodiade, madre di Salomà©. àˆ stata lei stessa a spingere la figlia tra le braccia di Erode e a chiederle la testa di Giovanni, colpevole di aver rifiutato il suo amore. Completamente identificata nella sua passione impossibile, Erodiade sfida il Dio carnale di Giovanni e cerca la morte in scena.La stesura – Testori – la scrisse pensandola per Valentina Cortese, che perà, non si sentì di portarla in scena. All’inizio degli anni Ottanta, vestì i panni di Erodiade Adriana Innocenti, per la quale l’autore modificà il testo recuperando gli aspetti di carnalità  e di visceralità . Alla fisicità  prorompente di Iaia Forte e alla sua fortissima capacità  espressiva spetta ora il compito raccontare quello che Testori definisce un personaggio a metà  fra Dio astratto e quello incarnato.Iaia Forte si diploma al Centro sperimentale di cinematografia, debutta in teatro con Add’a passà  a nuttata diretta da Leo De Berardinis e esordisce sul grande schermo con Libera di Pappi Corsicato e in L’una e l’altra di Maurizio Michetti.GIORGIO BIANCHIcorriere adriatico

articolo visualizzato 1.076 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 12-05-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...