GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » «I piantoni tornino a pattugliare le strade»
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

«I piantoni tornino a pattugliare le strade»


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

AMANDOLA Il Viminale risponde a Ciccanti sui problemi dei distaccamenti di Polizia «I piantoni tornino a pattugliare le strade» AMANDOLA — Maggiori controlli sulle strade per garantire la sicurezza degli automobilisti, carenze di organico nel corpo della polstrada e applicazione delle nuove tecnologie. Queste, in sintesi, le motivazioni addotte dal direttore centrale, Pasquale Piscitelli, che ieri ha incontrato al Viminale il senatore Amedeo Ciccanti in relazione al problema sollevato dal politico ascolano sulle postazioni citofoniche presso i distaccamenti della polizia stradale di Amandola e di altri centri della regione.«La polizia stradale — ha spiegato il dirigente — è chiamata in via principale ad assicurare la prevenzione e l’accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, la regolazione del traffico, gli interventi sugli incidenti e il soccorso agli automobilisti. La diminuzione del numero di vittime e feriti, registrata dal primo luglio 2003, è un risultato positivo al quale la Polstrada ha contribuito con determinazione. Si tratta ora di procedere in questa direzione consolidando i risultati. In questa prospettiva, sfruttando le nuove tecnologie avanzate e utilizzando risorse finanziarie aggiuntive, è stata delineata una strategia che consentirà di avere ogni anno complessivamente 48mila pattuglie in più, restando inalterati gli attuali organici. Nell’ambito di questa strategia si è dato corso a un progetto di rivitalizzazione dell’operatività dei distaccamenti. Si è quindi ricorsi all’utilizzazione di un sistema tecnologico integrato con il quale è possibile mantenere in condizioni di protezione e sicurezza il distaccamento senza avere più bisogno del concorso di un operatore. In questa maniera il piantone non sarà più costretto ad un servizio passivo e potrà essere impiegato in servizi esterni di vigilanza stradale valorizzando a pieno le sue qualtità di specialista di polizia stradale. In questo quadro si è previsto di far rientrare anche il distaccamento di Amandola con la prospettiva di vedere aumentata la presenza di pattuglie sulle strade della provincia di Ascoli».

articolo visualizzato 514 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 30-04-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...