GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » I percorsi musicali
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

I percorsi musicali


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Mercoledì 5 Luglio 2000 Ecco la mappa dei ”percorsi musicali” dell’Amat: 38 concerti divisi in 6 rassegne ospitate da 15 comuniColonna sonora dal vivo per l’estate marchigiana di MICHELE MONDAINIANCONA – I “Percorsi Musicali” dell’ Amat saranno il filo conduttore di gran parte dell’estate musicale marchigiana. Tante strade artistiche, presentate ieri in un incontro ad Ancona, che si incrociano all’interno dei vari festival disseminati in tutta la regione: 15 comuni coinvolti in 38 concerti e 6 rassegne. «Negli ultimi anni si è iniziato a pensare ad un tipo di programmazione più ampia ed aperta – dice Raimondo Arcolai dell’Amat – che potesse comprendere non solo il teatro e la danza, ma anche la musica. Ci siamo accorti dell’evoluzione che ha avuto la progettazione di attività dal vivo di carattere musicale, ed è un bene che nelle Marche si progetti musica in modo sempre più coordinato. E così la regione sta esplodendo di eventi musicali». Un “boom” che si materializza in appuntamenti davvero invitanti, come quello del “Fabriano Vox Festival”, che da stasera ospiterà i concerti, a cominciare da quello di Eliades Ochoa y Quarteto Patria, direttamente dal Buena Vista Social Club. Un festival gratuito, che tra i tanti artisti in programma offre anche il battito africano di Angelique Kidjo. «Un’iniziativa caratterizzata da una matrice etnica – sostiene Luca Celidoni dell’Amat – e dalla presenza di sole voci femminili, fatta eccezione per Ochoa appunto, e per il concerto del 3 settembre degli Almamegretta». «All’Amat è stato affidato il compito di rendere unito ciò che unito non nasce – sostiene Gilberto Santini, suo consulente artistico – e di farlo portando all’interno delle rassegne spettacoli non ovvi, ma con fisionomie precise». Basta dare un’occhiata al calendario di “Frequenze Disturbate”, che porterà alla Fortezza Albornoz di Urbino tra il 4 l’8 agosto gente del calibro di Cristina Donà, The Black Hearth Procession (da San Diego), Arab Strap, Venus (Belgio) ed Einstùrzende Neubauten. Tanta musica internazionale, quindi, con band di grande valore. E’ il caso dei Venus, musicisti da conservatorio che hanno piacevolmente sconfinato nel rock. Un album, il loro “Welcome to the Modern Dance Hall”, inciso in Italia, che è tra le proposte più interessanti del ’99. Che dire poi degli Einstùrzende Neubauten, da vent’anni padri di quella musica rumorista “industriale”? «La gratuità – aggiunge Santini – vuole essere un invito a scoprire certa musica che si presta ad un pubblico di nicchia e che gran parte della gente non conosce». L’Amat contamina con le sue proposte anche altri festival, come quello di San Severino, la patria marchigiana del blues. In programma sabato 8 luglio la talentuosa chitarrista Shemika Copeland. Martedì 18 luglio ci sarà Ali Faraka Toure, scoperto e prodotto da Ry Cooder, appuntamento di prestigio viste le sue rare apparizioni italiane. Saranno della rassegna, giovedì 27 luglio, anche Mick Taylor (fondatore dei Rolling Stones) e la sua All Stars Band. Anche Amandola avrà la sua dose di spettacoli in settembre, con gli Ogam, Alex Baroni Trio e Nada. Il direttore artistico di questo festival è Bepi Morgia, già scenografo di De Andrè e Baglioni, che lo ha connotato con una forte sezione musicale. Proprio Baglioni sarà in concerto allo Sferisterio di Macerata il 20 agosto, e la settimana successiva, sempre allo Sferisterio, toccherà a Max Gazzè. Parte integrante di questi “Percosi Musicali” sono le Feste Montefeltrane, che ospiteranno all’insegna delle diverse culture musicali spettacoli che vanno dal Taranta Power di Eugenio Bennato alla musicalità del salento della Compagnia delle Arti Xanti Yaca. ——————————————————————————–

articolo visualizzato 873 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 05-07-2000

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...