GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Gli alberi non sono mai stati in pericolo
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Gli alberi non sono mai stati in pericolo


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Amandola, gli alberi non sono mai stati in pericolo di FRANCO ROSSI * LEGGO che esponenti di Italia Nostra si sarebbero adoperati per salvare gli alberi di Amandola. La vicenda nasce da una lettera che il presidente della Sezione Marche, ha inviato al sottoscritto affermando che mi sarei adoperato per giungere al ”radere al suolo” una memoria storica di Amandola. Nella mia risposta ufficiale, invitavo Elisabetta Antonini Andreozzi a verificare l’appropriatezza della sua informazione e, dimostrato che né il sindaco né l’Amministrazione avevano mai prodotto documenti volti a quanto si voleva imputare loro, mi mettevo a disposizione per qualsiasi delucidazione. E’ opportuno informare anche l’opinione pubblica che dopo la richiesta-denuncia di danni arrecati dagli alberi di via Cesare Battisti, effettuata dagli abitanti della zona anche alle amministrazioni precedenti, si è ritenuto di far fare un sopralluogo agli uffici competenti per poi proporre con una relazione dettagliata la consistenza o meno dei problemi che i cittadini avevano evidenziato. Fare fracasso per nulla serve solo a chi vuole emergere, additando al pubblico ludibrio chi vuole invece conoscere e tentare di risolvere, nei modi di legge, i problemi che i cittadini gli prospettano. Un’ultima annotazione: si parla di piante legate alla memoria storica perché ognuna di esse ricorda un caduto della guerra ’15-18: sfido a contare quanti di quegli alberi sono stati abbattuti senza che un eco si sia alzato da nessuna parte: avevano sul tronco una targhetta che ricordava il caduto, targhetta che oggi non esiste più e della quale nessuno ha mai denunciato la scomparsa. Invece di correre in avanti, considerando che il presidente denunciante è cittadino amandolese, sarebbe molto più opportuno e forse meno “pretestuoso”, se telefonicamente o incontrandosi, ci si scambiassero eventuali segnalazioni, di tutti i tipi, invece di gridare senza aver sentito anche l’altra campana. * Sindaco di Amandola

articolo visualizzato 743 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 22-05-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...