GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Giallo sulla vendita degli immobili comunali
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Giallo sulla vendita degli immobili comunali


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Il Comune aveva giustificato le cessioni imputando il buco alla passata amministrazione Era stato saldato il debito con la Gogester, ma la Corte dei Conti ha prosciolto la vecchia giunta AMANDOLA – Un caso, quello Cogester, che ha portato negli ultimi anni un dissesto notevole nelle casse comunali amandolesi. L’attuale amministrazione di centro-sinistra guidata dal sindaco Riccardo Treggiari, fin dall’inizio del suo mandato aveva girato le responsabilità  alla precedente gestione del sindaco, attuale ex e membro di minoranza, Franco Rossi, che era stato a capo di una compagine di centro-destra. Ora la Corte dei Conti di Ancona ha invece scagionato da ogni responsabilità , già  in fase istruttoria, la precedente amministrazione. Una notizia, questa, che é stata portata a conoscenza dei cittadini anche attraverso numerosi manifesti affissi in tutto il paese e sottoscritti dalle segreterie comunali di Alleanza Nazionale, Fiamma Tricolore, Forza Italia ed Udc. Dopo tanto clamore ed accuse (all’inizio dirette e poi man mano più diluite) “ si afferma in una nota congiunta – la Corte dei Conti di Ancona ha messo un primo punto fermo sull’operato degli ex amministratori del Comune di Amandola relativamente al caso Cogester. Come si ricorderà , appena insediata, l’Amministrazione Treggiari si é ritrovata un’ingiunzione di pagamento da parte del Tribunale di Ascoli Piceno per circa 400.000 euro a favore della ditta Cogester, che aveva richiesto i danni per non aver potuto, a loro dire, effettuare il proprio lavoro di controllo sui versamenti Ici e Tarsu nel comune montano. L’ex amministrazione del sindaco Rossi “ continua il comunicato – era stata additata quale causa di tanta devastazione delle casse comunali, che di fatto costringeva quindi a rimboccarsi le maniche e trovare fondi che chiudessero la falla. Tanta accanita lotta, aveva distolto gli attuali amministratori dal produrre efficaci deliberazioni che, a norma di legge, avrebbero potuto procastinare il pagamento della somma richiesta e nel contempo poter arrivare almeno ad una verità  sulla vera causa di tutta la vicenda. La Corte dei Conti di Ancona, che per legge deve controllare se nella vicenda ci fossero estremi per decretare una colpa e quindi un rinvio a giudizio degli amministratori in causa, ha invece decretato l’archiviazione del caso già  in istruttoria. Il danno all’Ente quindi, se c’é stato, bisogna trovarlo in altre direzioni. Oggi invece “ conclude la nota – la cittadinanza si interroga sul perchà©, con tanta solerzia, l’attuale compagine amministrativa ha voluto modificare il proprio regolamento comunale di vendita degli immobili, utilizzando come cavallo di battaglia il buco di 400.000 euro concretizzato da errori formali, su atti deliberativi talmente semplici e di quotidiano utilizzo come la notifica a mezzo di messo comunale sia alla tesoreria del Comune (distante circa 50 metri dalla sede comunale) che al protocollo del Tribunale di Ascoli Piceno. Infatti il comune di Amandola, dopo l’insediamento dell’amministrazione Treggiari, aveva pagato l’ingente somma alla Cogester Marche Srl nel settembre del 2005. In seguito, sempre l’attuale gestione amministrativa del comune amandolese, ha messo in vendita alcuni immobili del territorio comunale ex sedi di scuole per recuperare i soldi necessari al fine di tamponare l’enorme falla di risorse finanziarie creatasi a causa di questo pagamento. Rimane ancora in piedi un’azione giudiziaria da parte del comune nei confronti della Cogester che perà già  ha intascato la somma.FRANCESCO MASSI, corriere adriatico

articolo visualizzato 860 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 18-10-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...