GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Ghiaccio, primo pericolo per gli automobilisti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Ghiaccio, primo pericolo per gli automobilisti


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

CADUTA LA PRIMA NEVE IN MONTAGNA Ghiaccio, primo pericolo per gli automobilisti Problemi per le vetture sorprese a transitare sulla Salaria in direzione del territorio Reatino Anche se poca, comincia a dare qualche preoccupazione. Prima neve e primi problemi, infatti, per automobilisti e residenti delle frazioni montane. Gli inconvenienti più fastidiosi sono stati segnalati nella zona dell’Acquasantano e nel territorio di Arquata del Tronto. Per gli automobilisti che ieri mattina percorrevano la Salaria in direzione di Roma, i maggiori problemi sono stati causati soprattutto dal ghiaccio, in particolar modo nel tratto tra Trisungo e il bivio per Amatrice. Neve abbondante, invece, nel confinante territorio Reatino. Gli spazzaneve facenti capo alla provincia di Rieti, secondo i carabinieri di Arquata del Tronto, non avrebbero provveduto a sgomberare la Salaria. Notevole il disagio. I militari della Stazione di Arquata sono intervenuti invece nel tratto di strada che dalla Salaria porta in direzione di Norcia. Una spessa colata di ghiaccio aveva reso praticamente impraticabile un breve tratto della strada causando anche diversi incidenti. Numerose le auto finite fuori dalla carreggiata, comunque senza grosse conseguenze per le persone. E’ transitabile solo con catene, invece, la provinciale per Forca di Presta. In tutta la zona ha nevicato per l’intera mattinata di ieri. Pochissima la neve invece nella zona di Monte Piselli. Ieri mattina c’era solo un lieve manto bianco. Impensabile per il momento l’uso degli impianti sciistici. La strada è rimasta sgombra e transitabile sia nel versante ascolano che della provincia di Teramo. Qualche problema è stato registrato nella frazione di Pozza a causa del ghiaccio. Lo scuolabus, solo nella tarda mattinata è riuscito a raggiungere le frazioni di Venamartello, Tallacano e Pozza. Sono stati molti i bambini della scuola elementare e della scuola materna di Centrale che hanno «beneficiato» di una giornata di vacanza. Nelle zone di Montemonaco, Montegallo e Amandola le strade sono risultate regolarmente transitabili. Le forze di Polizia raccomandano comunque la massima cautela perché alcuni tratti di strada, soprattutto al mattino, potrebbero risultare ghiacciati. R.As.

articolo visualizzato 781 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 17-12-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...