GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Funghi? Ripassate in autunno.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Funghi? Ripassate in autunno.


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Funghi? Ripassate in autunno ASCOLI — «Andiamo in quel ristorantino di montagna, a farci una mangiata di funghi». Quante volte abbiano rivolto, o ci siamo sentiti rivolgere, una frase del genere? Ebbene, quest'anno, invitare qualcuno a mangiare funghi in compagnia (o in perfetta e deliziata solitudine) è una specie di impresa. Infatti, la stragrande maggioranza dei ristoranti e delle trattorie servono sì piatti ai funghi, ma sono funghi secchi, surgelati oppure provenienti da paesi esteri (e dunque profumati sì, ma solo fino a un certo punto). La stagione eccezionalmente secca ha dato una mazzata terribile alla produzione spontanea dei funghi specialmente dei porcini. Dicono i cercatori: «Non solo non si trovano più i funghi porcini, ma non si trovano più nemmeno i funghi velenosi, indice sicuro di condizioni ambientali estremamente sfavorevoli». Qualche cercatore , di tanto in tanto, imbrocca un punto che per questione di microclima ha mantenuto una minima umidità. Ma si tratta di ritrovamenti rarissimi e tenuti gelosamente segreti nella speranza di poter tornare sul luogo del porcino per ripetere la raccolta in circostanze più favorevoli. Il fatto è che non è piovuto e non piove, senza umidità non c'è fungo che possa farcela. I cercatori adesso sperano nel mese di settembre ma, avvertono, anche se piovesse dovrebbero comunque realizzarsi condizioni climatiche particolarissime per consentire la nascita dei porcini e degli altri funghi pregiati. Eppure la stagione appena iniziata aveva fatto ben sperare, i crcatori più esperti si erano addirittura avventurati in rosee previsioni. Poi ci ha pensato la brutale siccità di luglio e agosto a creare una situazione eccezionale e difficile, certamente la più difficile a memoria di cercatore di funghi. E chi vuole andare a cena in un ristorantino di montagna, deve per forza di cose accontentarsi di quei funghi secchi o surgelati che il convento passa. INIZIO PAGINA

articolo visualizzato 818 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 22-08-2000

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...