GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Frana inghiotte la Faleriense
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Frana inghiotte la Faleriense


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

EMERGENZA A MONTEFALCONEFRANA INGHIOTTE LA FALERIENSEMONTEFALCONE APPENNINO — Un’enorme frana caduta all’alba di ieri mattina lungo la statale «Faleriense», nella zona della stazione di Montefalcone, ha completamente isolato tutta la zona montana. Lo smottamento con un fronte largo una ottantina di metri ha completamente inghiottito una curva della statale e reso inagibile un ponte. Già da domenica -hanno denunciato gli abitanti di Montefalcone- una grossa vena d’acqua, infiltratasi a monte della collina, aveva pericolosamente rigonfiato alcuni muri di contenimento protetti con la rete. La pioggia caduta con persistenza in questi ultimi giorni e l’enorme pressione di un ampio smottamento sopra i gabbioni di protezione hanno fatto si che quest’ultimi cedessero di schianto. Sulla statale si sono abbattuti massi e fango rendendo pericolante tutta la zona. Ieri mattina, quando il bus di linea da Montefalcone per Amandola e Ascoli è giunto sul posto, ha dovuto fare marcia indietro. Lo stesso è accaduto per quanti risiedono nella zona di Monte San Martino e avevano intenzione di recarsi al lavoro. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polstrada di Amandola e i Vigili del fuoco. I pompieri hanno lavorato un paio di ore per estrarre un’auto rimasta bloccata dal fango. Nessun pericolo per i due occupanti del mezzo. Già da ieri mattina sono al lavoro alcune ruspe della Provincia per liberare la carreggiata. Ma per rendere nuovamente transitabile la statale gli operai dell’Amministrazione provinciale dovranno prima erigere alcuni muraglioni a protezione dell’arteria.

articolo visualizzato 758 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 09-01-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...