GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » E ora fino a cento punti di raccolta
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

E ora fino a cento punti di raccolta


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

La Carovana della Salute. I due sindacati scatenati E ora fino a cento punti di raccoltaANCONA – Superata quota 15.000 firme. La petizione promossa da Cgil e Cisl contro la Asl unica regionale e contro il nuovo Piano sanitario, prosegue a ritmo serrato e con risultati che le due segreterie regionali definiscono più che buoni. Avviata il 10 aprile scorso, la “carovana della salute” ha già raccolto oltre 15.000 firme, nonostante, rilevano Cgil e Cisl, le festività degli ultimi giorni e registrando quindi una massiccia e convinta partecipazione dei cittadini. La raccolta firme si concluderà a metà maggio e la petizione verrà consegnata al presidente del Consiglio regionale, Luigi Minardi. «Le segreterie regionali di Cgil e Cisl – si legge in un comunicato congiunto – esprimono soddisfazione per i risultati sinora ottenuti: per non fare che qualche esempio, a Fermo, in un solo pomeriggio, sono state raccolte oltre 700 firme, all’ospedale regionale di Torrette, in una mattina, 500, ad Ancona 350, altrettante al mercato di Jesi. E ancora, a Porto San Giorgio 600 firme, a Montegranaro 250, a Sant’Elpidio a Mare 300, a Monte Urano 500».In tutta la regione sono oltre 300 i punti di raccolta, collocati davanti ad ospedali, strutture sanitarie in genere, mercati, piazze, centri commerciali e centri sociali. Se fino ad ora l’iniziativa ha avuto successo in tutta la regione, il periodo “caldo” della raccolta firme, sarà quello compreso tra il 5 e l’11 maggio, durante il quale saranno allestiti oltre 100 punti di raccolta in tutte le Marche. «Un periodo – spiega ancora la nota – scelto non casualmente, visto che è a ridosso dell’avvio della discussione dei due testi di riforma da parte della competente Commissione consiliare». I punti di raccolta firme saranno allestiti anche in tutte le manifestazioni previste oggi in occasione del primo maggio. Domani, poi, Cgil e Cisl saranno presenti di fronte ai centri commerciali di Ascoli Piceno, Porto Sant’Elpidio e San Benedetto; dopodomani, davanti all’ospedale di Amandola e nei mercati di Ascoli Piceno, Comunanza, Fermo, Civitanova Marche, Recanati, Cingoli, Jesi, Mercatello, Sassocorvaro e Pennabilli.Ma cosa dice, nello specifico, la petizione indirizzata al presidente del Consiglio regionale? «Caro presidente – si legge tra l’altro nel documento – la preoccupazione dei cittadini non può non crescere di fronte alla grave situazione in cui versa la sanità marchigiana caratterizzata da un progressivo e perdurante deficit finanziario e da squilibri nell’offerta dei servizi. L’incubo delle tre T (tagli, tasse, ticket), da sempre incombente, è in parte, purtroppo, già diventato realtà».C. Gr.

articolo visualizzato 662 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 05-01-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...