GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » e LA DE SANTIS salta la prima
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

e LA DE SANTIS salta la prima


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

FERMO – C’era una certa attesa, per non dire una discreta curiosità , nel vederla alle prese con la sua prima riunione con gli altri partiti della coalizione di centrosinistra. Sulla sua elezione alla guida del Pd, che ha spaccato a metà  il gruppo dirigente del Fermano (l’assemblea, come si ricorderà  é finita con 11 voti per lei e 9 per l’altro candidato, Luca D’Aprile, ndr.), si é detto tutto e il contrario di tutto. Ma, archiviato il tempo delle polemiche, l’attesa era di vederla cimentarsi con i contenuti politici. Invece niente da fare. Cinzia De Santis, leader del Pd provinciale, non si é presentata al vertice dell’Unione organizzato mercoledì sera nei locali dello Sdi a Fermo. Dopo aver dato disponibilità  e conferma della sua presenza, all’ultimo momento ha fatto sapere di non poter raggiungere Fermo perchà© trattenuta ad Amandola per una riunione di Giunta (la giovane leader del Pd é vice sindaco). Così ha mancato l’esordio e i cespugli dell’Unione non l’hanno presa proprio bene. L’incontro, già  rinviato una ventina di giorni fa proprio per dare tempo al Pd di riorganizzarsi e di eleggere i nuovi organismi direttivi, alla fine si é tenuto lo stesso. C’erano Paolo Volponi per Rc, Massimo Marcaccio per i Verdi, Roberto Vallasciani per Sd, Renzo Interlenghi per il Pdci, Milena Sebastiani per l’Udeur, Luigi Marangoni per lo Sdi. Manolo Valori dell’Idv aveva fatto sapere da tempo di non poter esserci per impegni di lavoro fuori zona. Insomma, tutti i vertici provinciali tranne… il partito di maggioranza relativa. Durante il vertice si é cominciato a discutere delle prossime elezioni comunali che coinvolgeranno diversi comuni nel Fermano. I più grandi – e strategici – sono quelli di Porto San Giorgio, Montegiorgio e Porto Sant’Elpidio. In tutti e tre i casi il centrosinistra ha sindaci uscenti. A P.S.Giorgio la situazione é molto magmatica. La ricandidatura di Brignocchi, ad oggi, appare la più probabile. A Montegiorgio lo Sdi vuol ricandidare Achilli ma il Pd invece vorrebbe imporre il ritorno in scena dell’ex sindaco Cataldo Sforza. Infine P.S.Elpidio dove l’Unione non esiste, la spaccatura é granitica e sui programmi e dove il Pd non sono altro che i Ds che hanno cambiato sigla, visto il rifiuto dei Dl ad entrare nel nuovo partito. I cespugli hanno manifestato disappunto e fastidio per la mancanza del Pd e soprattutto sono emersi diversi mal di pancia. D’altro canto quando il gatto non c’é…L.F., corriere adriatico

articolo visualizzato 1.144 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 30-11-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...