GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Due nuovi servizi per la Chirurgia
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Due nuovi servizi per la Chirurgia


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

L’ospedale di Amandola verso un rilancio, fornirà prestazioni specialistiche per gli interventi di oculistica e dermatologia Due nuovi servizi per la Chirurgia Un bilancio tra luci e ombre dopo cento anni di attività del nosocomio di MANUELA TRAINI AMANDOLA – Per i 100 anni di vita del “Vittorio Emanuele II”, arrivano due nuovi servizi che vanno ad arricchire le prestazioni specialistiche dell’ospedale. Fra breve, infatti, il nosocomio amandolese potrà contare sul servizio di chirurgia dermatologica e ottica. «Un ospedale ha una funzione quando – ha sostenuto il dott. Antonio Angelozzi, capo del dipartimento chirurgico della Asl 13 – si riesce a soddisfare l’80% delle esigenze delle persone. È necessario evitare che anziani e tutta la popolazione in generale, affrontino lunghi viaggi per prestazioni che si possono ottenere anche vicino. I due nuovi servizi di chirurgia dermatologica e ottica si inseriscono in questo contesto. In particolare per l’ultima, le attrezzature già ci sono e si prevede di partire a gennaio». Ed aggiunge: «Nell’ospedale di Amandola, come in quelli dell’intera Asl 13, sono diminuiti i posti letto nella chirurgia ma sono aumentati i day-surgery, per prestazioni che non necessitano di tempi di ricovero lunghi». L’assessore provinciale alle politiche sanitarie, Patrizia Rossini ha ribadito la centralità delle funzioni sanitarie per la popolazione. «È fondamentale -ha detto- avere la capacità per saper organizzare le spese senza venir meno a quelle che sono le principali esigenze dei cittadini. Sarebbe preferibile accantonare le grandi opere e dare più spazio alle esigenze sanitarie, fondamentali per la popolazione dell’area montana». Nell’incontro organizzato, dal Lions Club Sibillini, oltre a programmare il futuro della sanità locale si è inevitabilmente guardato al passato. Lo ha fatto per tutti, Vittorio Virgili Vice Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, nonché cittadino di Amandola, che ha raccontato in breve la storia del Vittorio Emanuele II: «Negli anni ’50 la popolazione dell’area dei Sibillini era di 32.500 abitanti e l’ospedale aveva un ruolo centrale per il servizio che offriva. Poi negli anni ’80 con la nascita della Usl 23, si è avuto un crescendo fino alla metà degli anni ’90, quando è iniziato il declino. Dopo l’unione con la asl di Ascoli, l’ospedale di Amandola è diventato di tutt’altra condizione». Le parole di Virgili hanno riscaldato il pubblico che ha sottolineato il suo intervento con frequenti applausi. Poi il vice presidente ha ripreso: «Ho l’impressione che dal 1995 si sia messo in atto una sottile azione di demolizione e di smantellamento del nostro ospedale». Il riferimento è stato per la chiusura di due fondamentali servizi quello di anestesia e quello recente del punto nascite. Per il primo il dott. Virgili ha ricordato che l’ospedale si avvale di anestesisti a contratto che comportano una spesa di 1250 euro al giorno. Grande delusione per l’assenza dell’assessore regionale alla sanità, Augusto Melappioni, che ha inviato un telegramma giustificandosi per il mancato intervento dovuto a motivi familiari e istituzionali. Ad essere deluso è stato soprattutto il comitato cittadino nato per la salvaguardia dell’ospedale che ha dovuto ripiegare i cartelloni di protesta proprio contro le scelte sanitarie regionali. Un rappresentate del comitato, Enrico Gasparri è intervenuto riportando ancora una volta l’attenzione sull’ Ospedale di Novafeltria: «Si continuano ad adottare due pesi e due misure per ospedali che hanno le stesse condizioni di esistenza».

articolo visualizzato 691 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 10-11-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...