GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Cupelli: “Siamo stati ignorati”
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Cupelli: “Siamo stati ignorati”


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Amandola, dopo il rinvio del consiglio per l’approvazione del nuovo Prg Cupelli: "Siamo stati ignorati" AMANDOLA – La minoranza solleva un’eccezione su un errore formale ed il sindaco Franco Rossi è costretto a rinviare il consiglio comunale, molto atteso, che doveva approvare il Piano Regolatore Generale. All’inizio del consesso i membri dell’opposizione hanno fatto notare che nella lettera di convocazione si parlava di seduta "ordinaria" per la quale i giorni di anticipo della comunicazione debbono essere cinque invece dei tre di quella "straordinaria". E visto che l’avviso era stato inoltrato il 21 luglio e la riunione del consiglio si è tenuta giovedì 24, non erano quindi trascorsi i giorni previsti dal regolamento. Un errore di poco conto per la maggioranza, dovuto ad una distrazione. Ma il sindaco Rossi ha dovuto prendere atto della situazione e rinviare il consiglio a giovedì prossimo 31 luglio. Ma la mossa non è stata molto digerita dalla maggioranza che è rimasta incredula di fronte a questo tentativo di rimandare ancora l’approvazione del PRG atteso da oltre vent’anni dagli amandolesi. Dalla parte della compagine guidata da Rossi, pur riconoscendo l’errore, ci si aspettava una maggiore collaborazione da parte della minoranza. Ma l’episodio fa emergere un certo disagio dei componenti dell’opposizione su come è stata gestita la presentazione del PRG, andando al di là del fatto specifico. "Lamentiamo che non ci sia stata una riunione preliminare con tutti i consiglieri – dice Giuseppe Cupelli a nome della minoranza – per avere maggiori dettagli sulla composizione del Piano. Si tratta del documento più importante che disegna lo sviluppo futuro della cittadina, e quindi era importante da parte del sindaco guadagnarsi anche la fiducia dei consiglieri d’opposizionee. Invece – conclude Cupelli – siamo stati completamente ignorati. Se l’approvazione fosse avvenuta col vizio di forma della convocazione del consiglio, qualsiasi cittadino avrebbe potuto impugnare il documento davanti al TAR e farlo invalidare". F.M.

articolo visualizzato 673 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 28-07-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...