GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Così le tre ore che hanno cambiato la geografia
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Così le tre ore che hanno cambiato la geografia


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Il voto in Senato Così le tre ore che hanno cambiato la geografia Tre ore che hanno cambiato la storia di Fermo. Chi c’era mercoledì in Senato non le dimenticherà più. Cento fermani arrivati in pullman si assiepano sulle tribune. In strada il vocione di Pippo Ortensi, banditore del Palio dell’Assunta, incita la folla. Tanti i sindaci del Fermano: Saturnino Di Ruscio, Claudio Brignocchi di Porto S. Giorgio, Renso Offidani di S.Elpidio, Adamo Rossi di Montefalcone, Marconi di Monte Urano, Franco Rossi di Amandola, Gilberto Caraceni di Massa Fermana. C’è quasi tutto il consiglio comunale di Fermo con il presidente Nello Raccichini, e poi Romualdo Postacchini, gli ex sindaci Emiliani e Ettore Fedeli, Franca Romagnoli, Fabrizio Cesetti. La prepronderanza sugli ascolani è schiacciante. A Roma sono arrivati solo i consiglieri regionali Castelli e Trenta che cercano inutilmente nelle sedi dei gruppi parlamentari di recuperare qualche senatore. Trenta tuona: «Faremo ricorso alla Corte dei Conti, i 33 comuni ascolani hanno subito un danno». Tre ore di passione. A seguire il senatore ascolano Amedeo Ciccanti che chiede di continuo la verifica del numero legale. La mattinata passa sul decreto riguardante la scuola. Poi i capigruppo decidono di riprendere il pomeriggio anteponendo all’altro decreto sulle grandi dighe la discussione sulle province. Appare chiaro che c’è la volontà oltre che del Governo anche di tutti i partiti di maggioranza e opposizione di andare al voto. E con un voto di fatto congiunto. Lo stesso presidente Pera stabilisce che nell’ordine dei lavoro si proceda con con l’esame di Barletta, l’esame di Fermo e poi alle votazioni in successione dei due disegni di legge. Le dichiarazioni di voto di Schifani (Fi), Boco (Verdi), dei Ds, della Margherita e della Lega non lasciano dubbi. E alle 20,35 con un grande applauso provincia è fatta. S.Bia.

articolo visualizzato 677 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 21-05-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...