GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Colonnella fa solo demagogia
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Colonnella fa solo demagogia


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Palma del Cosif replica al Presidente della Provincia che era intervenuto sui temi della viabilità nel Fermano «Colonnella fa solo demagogia» La priorità è la strada «Mare-Monti» che verrà finanziata con il Prusstdi DIANA MARILUNGOIl dibattito sulla viabilità del Fermano si amplia. Alberto Palma, consigliere anziano del Consorzio di Sviluppo Industriale del Fermano interviene sull’argomento e parla di «troppi progetti e nessuna speranza di vedere i cantieri». «Proprio nel momento in cui si sta per decidere sulla nuova provincia fermana – argomenta Palma – Colonnella estrae dal cilindro la "mezzina" tentando, in extremis, una ricucitura territoriale frettolosa ed improbabile (Ascoli -Fermo in 15 minuti!). Poi viene a Fermo e replica l’annuncio stampa argomentando che è finito il tempo della viabilità di fondovalle, su cui si basa il "pettine" marchigiano, mentre è l’ora della "rete" transcollinare. Anche i ciechi vedono bene la strumentalità di tale tesi, che sorvola totalmente sulla grave arretratezza delle vie di fondovalle (ex SS 210 e 433) che nel Fermano restano ai livelli di un secolo fa. Eppure un sistema a rete presuppone la funzionalità adeguata anche dalle strade vallive. Ecco perché il presidente della Provincia Ascolana, forse troppo abituato ad assemblee plaudenti di sindaci ed altri attori del territorio, si infastidisce quando sempre più spesso nel Fermano incontra rilievi, suggerimenti e critiche. Colonnella – continua Palma – ha un’idea molto singolare della concertazione: secondo lui si realizza in oceaniche adunate di presentazione di iniziative e progetti già confezionati, in cui si è ammessi a parlare senza tuttavia alcuna possibilità di influire su scelte già fatte. E’ bene ricordare che i Sindaci del Fermano hanno raccolto l’appello per una nuova e più agevole "Faleriense", lanciato in un convegno a Servigliano qualche anno fa. Quell’idea va oggi sotto il nome di strada "Mare-Monti" da Porto S. Elpidio ad Amandola e servirà a velocizzare gli spostamenti in una delle aree produttive più importanti delle Marche, collegandola agevolmente al casello autostradale che si spera di avere presto a Porto S. Elpidio. Nel Cosif i Comuni ne hanno affermato la priorità, tanto da destinare alla sua progettazione i finanziamenti del Prusst. Mi domando – conclude Palma – se la Provincia ascolana, del tutto dimenticatasi del problema, condivida o meno tale priorità e quando potremo reperire i fondi che occorrono in un tale affollamento di progetti».

articolo visualizzato 648 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 15-06-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...