GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Cento giorni di mal di schiena
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Cento giorni di mal di schiena


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Tempi d’attesa in Zona 13. Anche ad Ascoli e dintorni liste affollate Cento giorni di mal di schiena Maresca: “I problemi ci sono, ma molte richieste sono inopportune” ANCONA – Speriamo che la schiena non faccia brutti scherzi. Altrimenti non resta che attendere. Per una risonanza magnetica alla colonna, se si bazzicano Ascoli, Amandola, Offida e dintorni, ci si deve armare di santa pazienza e aspettare il turno: almeno un centinaio di giorni. E gli acciacchi fanno il pari con l’impazienza. Per file e liste, la zona non fa la differenza anche se in questo caso siamo in Zona 13. Ascoli e dintorni, appunto. Come sempre, in barba alla tanto citata trasparenza, pure in questo caso il poter sbirciare nei tempi lunghi della sanità non è stato proprio così automatico. Le solite resistenze. Ma torniamo a metterci in fila. Non va tanto meglio a chi d’improvviso ha un problema di vescica: in questo caso il primo rimedio da adottare è farsi una flebo di pazienza e far passare 106 giorni per una visita urologica. Farsi largo tra un ambulatorio e l’altro diventa più che una tappa a cronometro, una maratona, dove chi la dura la vince. Premio: la cura adeguata e convenzionata, sempre che prima la disperazione non dirotti sul medico privato. Scorriamo ancora un po’ di numeri e buttiamoci nel confronto: se al Salesi per garantirsi una mammografia trascorrono 228 giorni ad Ascoli va molto meglio e i giorni si riducono a 28. Quasi un mese, non c’è da cantar vittoria, ma almeno da tirare un sospiro di sollievo. Passiamo alle questioni di cuore. Come sempre quelle che fanno più penare: per andare a fondo del problema e ottenere una elettromiografia si devono attendere più di tre mesi. Un vera passione. E per chi non ha la vista lunga il tempo si assesta sui 57 giorni, mentre che ne fa una questione di stomaco (gastroscopia) aspetta almeno 40 giorni. Per un ecocolordoppler si torna a viaggiare sul mese abbondante. Per gli affari di testa si rischia di perderla del tutto: per una visita neurologica i giorni di attesa mettono il capogiro, sono ben 72. La corsia preferenziale scatta solo su oncologia, otorino, chirurgia e ginecologia. In questi casi si resta fuori dalla porta dell’ambulatorio non più di un giorno.A tanta pazienza, risponde con un mezzo mea culpa il direttore della Zona “incriminata”, Mario Maresca: “Per oculistica e prove da sforzo, ossia i controlli al cuore, il problema delle liste d’attesa è reale”. Le ferite: organico, orari di lavoro e richieste che incalzano. Ma non si tira indietro e rassicura: “Il monitoraggio, per correggere il tiro, è costante. Tutti i mesi cerchiamo di dare un senso a queste lunghe attese. E non manchiamo di informare la Regione che ha creato un sistema per uniformare tempi e prestazioni su tutto il territorio”. Poi richiama all’ordine e alla responsabilità: “Gran parte delle richieste sono inopportune. Subiamo un continuo accerchiamento da parte di medici di famiglia e cittadini che si fanno coinvolgere nella tempesta mediatica che strilla malattie e rimedi su giornali e trasmissioni tivvù”. Va oltre la legittima difesa, passa all’impegno e si mette dalla parte dei parcheggiati cronici: “Stiamo mettendo a punto una delibera con la quale si metterà il paziente nelle condizioni di farsi rimborsare la cifra pagata per una prestazione privata nel caso la struttura pubblica non sia sta in grado di assisterlo nei tempi adeguati”. E allora, non ci resta che sperare.MARIA CRISTINA BENEDETTI

articolo visualizzato 615 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 25-03-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...