GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Case fai da te, nasce il quartiere ecosociale
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Case fai da te, nasce il quartiere ecosociale


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Firmato ieri mattina ad Amandola il protocollo d’intesa tra la Provincia e il Comune AMANDOLA – E’stato siglato ieri mattina il protocollo d’intesa tra l’Amministrazione Provinciale e il Comune che sancisce l’imminente nascita del quartiere ecosociale, l’iniziativa che vede per 24 famiglie del territorio la partecipazione al progetto dell’autocostruzione della propria abitazione. Per due anni, i componenti di ogni nucleo famigliare contribuiranno ad attivarsi personalmente e in vari compiti alla creazione dell’abitazione scelta, della grandezza media di circa 100 metri quadrati e un costo di circa 90 mila euro. A breve verrà  messo a disposizione uno sportello in grado di informare gli autocostruttori circa l’iter burocratico necessario e su come accedere al mutuo. Il bando riservato ai soggetti beneficiari verrà  pubblicato la prossima settimana e dopo 45 giorni dalla sua scadenza si formerà  la cooperativa di tutti coloro che saranno coinvolti nel progetto, che prevede la presenza di non oltre il 30 per cento di immigrati. In un tale ambito Amandola rappresenterà  il comune capofila nelle Marche, dopo la felice esperienza avvenuta in Umbria e in Emilia Romagna, nata per aiutare chi non dispone di cifre elevate per acquistare un’abitazione nella quale andare a vivere. Durante l’incontro, avvenuto in Comune tra l’assessore provinciale alle politiche sociali Licia Canigola e l’assessore municipale alla protezione civile Roberto Testa, sono stati anche definiti i criteri per poter accedere alla richiesta dell’autocostruzione, prioritariamente rivolta a giovani coppie e a nuclei con reddito non superiore a 40 mila euro l’anno e non inferiore ai 20 mila. La zona in cui sorgerà  il complesso, che ospiterà  24 abitazioni complessive per circa 80 persone, sarà  quella della frazione di Casa Tasso, immersa nel verde, che comprende oltre alle case anche garage e giardini. Nell’arco di 2 anni saranno mille le ore di lavoro richieste, rispettando gli orari e le difficoltà  di ogni componente delle famiglie che costituiranno la cooperativa ha spiegato l’assessore Testa.FI.FE. , corriere adriatico

articolo visualizzato 633 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 20-02-2008

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...