GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Caccia ai fondi europei per rilanciare i Sibillini
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Caccia ai fondi europei per rilanciare i Sibillini


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Il primo mira a valorizzare il turismo del benessere Gli altri le erbe officinali e i prodotti tipici In un vertice tra Comuni e Provincia si é deciso di puntare su tre progetti-chiave AMANDOLA “ Sono principalmente tre i progetti condivisi da tutta l’area dei Sibillini sui quali si punta fortemente per ottenere risorse dall’utilizzo dei fondi strutturali integrati europei. E’ quanto emerso dal terzo appuntamento della Campagna d’ascolto della Provincia che si é tenuta a Montelparo. La Giunta provinciale al completo ha incontrato amministratori, soggetti portatori di interesse e cittadini dell’intera comunità  dei Sibillini. I tre progetti sono quelli denominati Benessere, Naturalia, Valdaso. Il primo intende valorizzare il Tenna e il turismo del benessere: tra Amandola, Smerillo e Penna San Giovanni esistono diverse sorgenti di acqua termale mentre a Monteleone ci sono i fanghi dei vulcanelli. Inoltre le possibilità  di praticare sport in questi territori é vastissima. Il progetto Naturalia é mirato invece a valorizzare la natura finalizzata al benessere: promozione delle acque naturali, del Centro di Salute Naturale, di Ippoterapia, di valorizzazione, utilizzo e trasformazione delle erbe officinali dei Sibillini tramite anche la realizzazione di un orto botanico. Il tutto in zona S. Ruffino, nell’alta vallata del Tenna. Altro aspetto importante la filiera della carni e la valorizzazione dei prodotti tipici e biologici locali. Di particolare rilevanza poi il progetto Valdaso che coinvolge la cosiddetta Zona dei quattro ponti (o dei quattro mulini), ovvero i comuni di Montefalcone Appennino, Santa Vittoria in Matenano, Montelparo, Monterinaldo, Ortezzano sulla sponda sinistra dell’Aso e Force, Montedinove, Rotella sull’altro lato del corso d’acqua. Il piano di lavoro prevede il recupero naturalistico, la prospettiva di costruire piste ciclabili, la creazione di un marchio Valdaso per i prodotti vinicoli e ortofrutticoli, il recupero e la riorganizzazione dei piani ambientali, la riqualificazione dei boschi e delle macchie mediterranee, il recupero artistico dei Musei Sistini e della zona archeologica di Monterinaldo, la realizzazione di zone di accoglienza per il turismo naturalistico e culturale (si pensi al museo dei fossili di Smerillo, quello dei minerali e dei fossili di Montefalcone Appennino, quello degli antichi mestieri ambulanti di Montelparo). Rientra poi nell’ambito dello stesso progetto la costruzione di un’unica scuola dell’obbligo da collocare nell’Alta Vallata dell’Aso, per tutti i comuni che gravitano in essa. Cià favorirebbe il ripopolamento e darebbe più tranquillità  ai residenti che ogni anno devono chiedersi se ci sarà  o no una classe disponibile per i propri figli nel proprio paese. Gli amministratori presenti sono stati concordi nel valutare molto positivamente questo ciclo di incontri organizzati dalla Provincia in cui emergono con facilità  le problematiche della popolazione e degli Enti locali, in difficoltà  anche a causa delle esigue proporzioni (gli 11 Comuni coinvolti, messi insieme, arrivano a circa 14.000 abitanti). Stiamo collaborando tutti per una progettazione concertata “ ha commentato il sindaco di Montelparo Pietro Cocci – che riesce ad avere un’ottica d’insieme. Puntiamo ad un processo d’insediamento mirato, grazie al quale non ci troveremo di fronte a una cementificazione selvaggia ma alla strutturazione unitaria di un territorio più vasto con un unico piano regolatore che unifichi i progetti di vallata.FRANCESCO MASSI, corriere adriatico

articolo visualizzato 886 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 24-10-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...