GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Body building in passerella
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Body building in passerella


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

SARNANO Body building in passerella Una ragazza: «Mi piacciono i fusti a dimensioni ridotte»di CARLA PASSACANTANDOSARNANO — Il muscolo è bello e lo è ancor di più quando le sue dimensioni sono contenute. Interesse tra il pubblico per la passerella degli atleti "tutti muscoli" in gara per il campionato interregionale di body building al palasport di Sarnano. Incuriositi i presenti hanno seguito attentamente gli atleti e alla fine hanno emesso il loro “verdetto".Al pubblico, femminile e maschile, ha gradito il "palestrato" dai muscoli non eccessivi. «Mi piacciono questi atleti — dice Francesca Castignani di Sarnano — per i loro muscoli non esagerati che stanno bene anche alle donne». I “fisicacci" hanno sfilato sabato al palazzetto per il campionato interregionale Marche, Abruzzo, Toscana, Umbria. Molti gli atleti che hanno preso parte alla competizione, approdata per la prima volta nella provincia di Macerata. Si sono aggiudicati la gara dopo un'attenta valutazione dei giudici, tra i quali anche Alessandra Campoli, sulla massa muscolare, definizione, proporzioni e carisma: Nicola Franchino di Macerata per la categoria altezza peso fino a 1.70 metri (vale a dire altezza del concorrente 1,70 per 70 chili di peso); Lorenzo Ceccarelli di Urbino fino a 1.78; Marco Braghetti di Camerino più 1.78; Marco Cremigni di Pisa per i medi; Roberto Fedeli di Camerino per i medio max. Cinque atleti più altrettanti di ogni categoria si sono classificati per il centro Italia ai campionati italiani che si terranno a Roma all'inizio di giugno. Parteciperà, invece, alla selezione per i campionati mondiali di novembre a Roma il fisioterapista di 24anni di Montalto Marche Gerri Campoli, vincitore del trofeo “Kolosseum 2002" e già campione italiano a 18 anni, che ha organizzato la manifestazione di sabato con Mauro Cinquantini di Sarnano gestore di “Palextra". Il campione Campoli gestisce la palestra Corpus di Amandola, un’altra a San Benedetto e una terza a Cossignano. C'è soddisfazione tra i due ragazzi che, nel ringraziare il Comune, pensano già di organizzare altre gare di body building a livello nazionale.Nel Maceratese questo sport tira. «Occorre tanto allenamento — afferma Gerri Campoli — un'ora al giorno, una giusta alimentazione e determinazione, integratori alimentari e nessun altro tipo di sostanza». Ne sa qualcosa la madre, coinvolta nell'organizzazione insieme al padre Bruno, tecnico. «Ci vuole tanta pazienza — afferma mamma Marisa Vitangeli — per quanto poi concerne la dieta anch'io mi sono adeguata proponendo a tavola un menù uguale per tutti».

articolo visualizzato 3.398 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 28-04-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...