GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Bici Club, attivissimo, impegnato, ma trascurato
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Bici Club, attivissimo, impegnato, ma trascurato


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Bici club attivissimo, impegnato, ma trascurato AMANDOLA — Accade spesso nella nostra quotidianità, così frenetica e dispersiva, di conoscere meglio ciò che a noi è più distante e meno accessibile, rispetto a quello che invece ci è accanto. Oppure, per smania esterofila tipicamente italica tutto ciò che gli altri fanno è migliore di quanto fatto in casa. Cosa simile è forse accaduta all’associazione «Bici Club Sibillini». Un’associazione nata ad Amandola cinque anni fa, complice l’amore comune per la bicicletta di alcuni amici. Con il passare del tempo, non si è trattato più di fare solamente pedalate in bicicletta, ma, contattati da Legambiente, di progettare percorsi in mountai bike all’interno del parco, individuando tracciati che potessero anche confluire al grande Anello dei Sibillini. Nel frattempo il Comune si avvedeva della capacità e della passione di questi ragazzi e dava loro una sede, proprio alle porte del Parco. La bella intuizione è stata quella di coniugare sport, natura, cultura dell’ambiente e salute. Ed i soci sono aumentati sino a divenirne oltre cinquanta. E’ stato aperto un sito Web, visitatissimo, sono stati organizzati eventi del tutto originali: «La Rampicorta», gara in salita per Mtb di appena 600 metri (la più corta del mondo) svoltasi proprio qualche giorno fa tra un clima da stadio; la «Family Bike», escursioni guidate per famiglia; «l’Alba sul Monte Priora» escursione in notturna che quest’anno ha registrato il record di partecipanti. Nel frattempo sono stati fatti, dai più volenterosi, corsi specifici e l’associazione ora può disporre di istruttori forniti di patentino «Simb». La cosa più importante è che ora il «Bici Club Sibillini» può essere considerato un vero e proprio traino per il turismo dell’ambiente, sport e salute per tutto il comprensorio dell’area montana. Contatti e scambi con altre associazioni, italiane ed estere, sono da tempo avviati e messi a sistema, probabilmente ora manca un lavoro di sensibilizzazione della popolazione. Bisogna dimostrare che si può fare economia e creare lavoro anche attraverso questi canali, che sono anche i più gratificanti. Da buoni sportivi di sfide ne hanno vinte tante, siamo sicuri che vinceranno anche questa.

articolo visualizzato 660 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 27-08-2000

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...