GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Basta Parole ora servono i fatti
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Basta Parole ora servono i fatti


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

«Basta parole, ora servono i fatti» AMANDOLA – Proseguono le polemiche relative alle vicende che stanno interessando l’ospedale di Amandola. Dopo l’intervento del sindaco Rossi, che ha lanciato frecciate alla sinistra amandolese, pronta la risposta del segretario diessino Giuseppe Pochini. «In riferimento all’attuale situazione dell’ospedale dell’area montana – scrive Pochini -, ovvero all’ accorpamento-chiusura per il periodo estivo del reparto di Ostetricia-Ginecologica con quello di Chirurgia, debbo prendere atto, mio malgrado della pochezza delle argomentazioni prodotte dal primo cittadino. Sindaco, Lei dovrebbe rendersi conto, a oltre un anno dalle elezioni, che la campagna elettorale è terminata; la sua Amministrazione ha l’obbligo di affrontare le problematiche che affliggono il nostro territorio, senza far uso della demagogia e nel pieno rispetto dell’istituzione che rappresenta. Da parte mia e della sinistra, c’è sempre stata la massima disponibilità e collaborazione nell’affrontare le problematiche sanitarie, legate sia all’ospedale di Amandola che al territorio, anche in considerazione dell’inesperienza politico-amministrativa della sua coalizione. Debbo purtroppo prendere atto che ben altro è lo spirito che anima l’attuale amministrazione da Lei presieduta! Si vuole addirittura falsare la storia, in perfetta sintonia con la destra revisionista. Vorrei solo rammentarLe – prosegue Pochini – che quando fu soppressa la nostra Usl 23, al governo di questa regione c’erano la Dc e il Psi e non certo l’allora Pds. Con il governo regionale di centrosinistra e in stretta collaborazione con la presente Amministrazione Comunale, nell’ultimo Piano sanitario regionale è stata sancita la permanenza del nostro ospedale insieme a quelli di Novafeltria e di Cingoli, con un assetto ben preciso che non può e non deve essere stravolto da chicchessia. Infine, caro Sindaco, me lo conceda, Lei dice: «il segretario Ds mostra notevole confusione mentale», ma poteva mettermi in guardia sul mio stato di salute considerato che oltre ad essere un suo cittadino, sono anche un suo paziente; francamente – conclude Pochini – mi preoccupa il suo stato mentale che mette sullo stesso piano l’appalto all’esterno del servizio di lavanderia con i servizi sanitari essenziali, come ostetricia-ginecologica».

articolo visualizzato 696 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 12-07-2000

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...