GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » “Attacchi che hanno una regia”
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

“Attacchi che hanno una regia”


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Corsa alla presidenza della Comunità montana dei Sibillini, Saccuti replica a Marziali e Remia “Attacchi che hanno una regia” COMUNANZA – E’ battaglia senza esclusione di colpi per la carica di presidente della Comunità Montana dei Sibillini. Uno dei papabili, Giulio Saccuti, presidente del Consiglio provinciale, amandolese, esponente della Margherita, nelle scorse settimane aveva posto l’accento sull’opportunità che Amandola e Comunanza dovessero avere un ruolo primario nella nuova Comunità Montana e che i Diesse, avendo avuto la presidenza negli ultimi 10 anni, non dovessero sempre fare la parte dei dominatori. A queste ed altre affermazioni hanno risposto, con toni duri, i sindaci di Force, Francesco Marziali, e di Montelparo, Gabriella Remia, sostenitori dell’altro candidato, Cesare Milani. Ora, Saccuti affida ad una nota la sua replica: “Non ho mai attaccato in alcuna occasione pubblica l’assessore Renzo Offidani – dice – con il quale c’è sintonia e collaborazione. In alcune riunioni ho chiesto maggiori risorse per il territorio montano. Gli articoli di questi giorni, fatti in fotocopia, sembrano creati da una regia comune. Non faccio questioni di candidature né di nomi, tutti degni di stima, ma di metodo politico. A mio giudizio, i partiti della coalizione di Centrosinistra, anche quelli più piccoli, devono avere la possibilità di partecipare alle scelte. A tale riguardo, per la Comunità Montana dei Sibillini, ritengo singolare che non solo circolano già nomi, ma perfino programmi quinquennali decisi non si sa dove ed a quale titolo. Probabilmente, sono stati tirati fuori da chi vuole assumere decisioni facendo forzature, senza consentire il dibattito politico tra le forze interessate. Se poi si fanno questioni personali o di parte, allora ognuno può seguire i percorsi che vuole. Mi sembra di non aver trascurato alcun Comune quando sono stato assessore provinciale alla viabilità. Non comprendo l’accanimento del sindaco Remia nei miei confronti, soprattutto a pochi mesi dal termine del suo mandato. E credo che nella Comunità dei Sibillini negli anni precedenti non sia stato fatto di più dalle precedenti Amministrazioni. Ritengo che l’affermazione elettorale dipenda dal riconoscimento del mio impegno per il territorio che rappresento”.

articolo visualizzato 918 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 05-02-2005

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...