GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » “Atlante dei beni artistici”
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

“Atlante dei beni artistici”


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

“Atlante dei beni artistici” Presentato ad Amandola il volume del professor Papetti AMANDOLA – L’affascinante storico Teatro “La Fenice” di Amandola è stato il luogo ideale per tenere a battesimo l’Atlante dei Beni Artistici della Pittura e della Scultura dei territori di Ascoli Piceno e Fermo. Un’elegante volume di circa 250 pagine curato dal prof. Stefano Papetti e realizzato dalle Casse di Risparmio di Ascoli e Fermo, dalle rispettive Fondazioni e dalla Provincia di Ascoli Piceno. Il libro contiene ampi studi di approfondimento storico-artistico e la presenza di circa 450 immagini ad opera del fotografo Giorgio Tassi. La pubblicazione accoglie le massime espressioni pittoriche e della scultura attraverso diverse epoche, dal periodo medievale al primo dopoguerra del Novecento.Risultato di un impegnativo lavoro di equipe che ha coinvolto studiosi e ricercatori nell’indagine del patrimonio artistico conservato nelle chiese, nei musei e nei palazzi. Una ricerca ampia che dà risalto alle maggiori personalità artistiche che hanno operato nel territorio nelle varie epoche. Ne esce un libro di particolare prestigio editoriale e di contenuti con una valenza divulgativa ma anche come fonte preziosa di ulteriori studi e ricerche. Questo atlante è il terzo volume sui beni culturali dei territori di Ascoli Piceno e di Fermo. Il primo è stato dedicato ai beni ambientali ed architettonici ed il secondo ha raccolto quelli archeologici dall’epoca preistorica all’alto medioevo. “E’ uno strumento chiave – dice l’assessore provinciale alla cultura Verducci – per far conoscere il territorio e proiettarlo verso l’esterno”. Il volume, specifica Papetti, presenta le opere più interessanti, visto che è stato necessario operare una selezione. Soddisfazione per il libro è stata espressa anche dal sindaco di Amandola Rossi, dal vice presidente provinciale Saccuti, dai presidenti delle Fondazioni Carisap e Carifermo Marini Marini e Grilli. Virgili, vice presidente Fondazione Carisap, dice che si farà il quarto volume che sarà dedicato ai beni archivistici, biblioteche, musei e folklore.F.M.

articolo visualizzato 871 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 02-03-2004

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...