GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Assistenza deludente
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Assistenza deludente


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

AMANDOLA – “Il pronto soccorso che non… soccorre; o meglio, forse non… occorre”. Comincia così la lettera di una signora di Amandola che si è rivolta al nostro giornale per raccontare una vicenda che l'ha vista protagonista, suo malgrado. “In preda a indicibili e irriducibili dolori alla testa – spiega – mi sono rivolta al pronto soccorso con la speranza di essere liberata dalla sofferenza che, ormai da giorni, avevo tentato di debellare con analgesici di uso comune. Dopo essere stata dirottata da una postazione all'altra, finalmente mi sono trovata davanti al medico di guardia che, con aria di sufficienza, mi ha domandato cosa volessi. Mentre parlavo, ho avvertito indifferenza e mancanza di attenzione e dedizione. Visto che in passato ero stata soccorsa, con interventi specifici, dagli anestesisti, anche in questa circostanza ho chiesto un trattamento per il mio caso a un anestesista. Il medico mi guardava, seduto su uno sgabello (la posizione rivelava il livello di partecipazione al mio disagio). Ad un certo punto ha esclamato: “Se proprio vogliamo accontentare la signora, possiamo fare…”. A quel punto, afferrando al volto tutto quanto era racchiuso in quel verbo, ho lasciato immediatamente il pronto soccorso! Mi chiedo: è se fosse stata meningite?”. La signora, che sembra aver comunque risolto il suo caso, conclude con alcune considerazioni: “Sono stata troppe volte testimone di favoritismi, distinzioni sociali (non certo in favore delle classi deboli), mancanza di gentilezza. E senza entrare nel merito delle varie professionalità. Ma in un luogo di sofferenza, l'umanità non dovrebbe essere una regola?”. f.p.

articolo visualizzato 726 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 30-04-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...