GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Assemblea per l’Ospedale
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Assemblea per l’Ospedale


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

AMANDOLA — Si svolgerà mercoledì sera, alle ore 21 nel cinema Europa, un'importante assemblea pubblica incentrata sulla questione sanitaria della zona montana. La riunione, posticipata di due giorni rispetto alla prima data, è promossa dal Comune e ha come obiettivo quello di coinvolgere cittadini e politici su un argomento che da quasi un anno tiene banco ad Amandola: la sopravvivenza dell'ospedale. «Ci aspettiamo un dibattito serio e costruttivo -dice il sindaco Franco Rossi-. L'assemblea ha un sottotitolo ben specifico: 'Proposte ed emendamenti', il che significa che saranno esaminate le varie posizioni emerse in sala. Il 7 febbraio scorso, durante una udienza della Commissione sanità regionale, ci è stato richiesto ulteriore materiale da inviare al Consiglio regionale per l'esame definitivo in vista dell'approvazione del Piano sanitario. Ora è tempo di serrare le fila e di preparare il dossier richiesto dalla Regione». Nel corso del dibattito, il sindaco e i politici che si susseguiranno sul palco degli interventi spiegheranno le linee guida del Piano sanitario regionale. Un concetto Franco Rossi, di professione medico di base, ci tiene ad esprimere in anticipo: «Come Comune di Amandola è netta la nostra contrarietà alla Asl unica delle Marche! Questa ipotesi non trova i nostri consensi. Crediamo che il sud delle Marche non stia ricevendo in egual maniera rispetto al nord. Basti guardare il trattamento riservato agli ospedali di Amandola e di Novafeltria: nel secondo caso, come riferiscono insistenti voci, sono in fase di studio addirittura convenzioni extraregionali affinché sia garantito il potenziamento. Mi auguro che l'assemblea di mercoledì, il cui obiettivo è quello di concretizzare le nostre proposte, sia costruttiva e non di passerella». Fabio Paci

articolo visualizzato 802 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 16-02-2003
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Assemblea per l’Ospedale


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

AMANDOLA – Si è riunito l'altra sera il Comitato cittadino per la salvaguardia dei servizi sanitari e della montagna. I presenti hanno deciso di promuovere un'altra assemblea pubblica (dopo quella riuscita dello scorso ottobre) per coinvolgere cittadini e istituzioni: la manifestazione è stata fissata per venerdì 24 gennaio, alle ore 21, nella sala del cinema Europa. Una data che non è stata scelta a caso, visto l'intenso mese (tra la fine di gennaio e febbraio) che interesserà la sanità nella zona montana. Il comitato, più che mai deciso, si è dichiarato pronto a dure forme di protesta per evitare tagli all'ospedale.

articolo visualizzato 0 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 09-01-2003

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...