GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Ars Amando tra Pulcinella e Rosapaeda
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Ars Amando tra Pulcinella e Rosapaeda


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Oggi seconda e ultima giornata del festival delle arti sceniche di Amandola AMANDOLA – Oggi seconda e ultima giornata di Ars Amando 07, festival delle arti sceniche di Amandola promosso da Ministero per i Beni e le Attività  Culturali, Regione Marche, Provincia di Ascoli Piceno, Comune di Amandola, Amat, Comunità  Montana dei Sibillini e Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. Si inizia alle 12 (piazza Umberto I) con uno spettacolo di teatro ragazzi. Officina Dinamo Teatro presenta Pulcinella dottore per amore, uno spettacolo classico di burattini, curato da Roberto Negri. Alle 18 l’appuntamento é con la danza. Il Teatro La Fenice vedrà  in scena L’incontro, un intenso passo a due, interpretato da Laura Scudella e Juri Roverato, danzatore e insegnante di dancehability, affetto da tetraparesi spastica grave, inscenando il piacere del gioco e lo scambio della conoscenza, alla base delle emozioni, che i due danzatori in palcoscenico si scambiano in teneri passaggi di palla, e cerchio, con accenni di contact, vestiti di un unico completo rosso. La disabilità  diviene differenza che porta ricchezza e permette il confronto con qualcosa di ˜diverso’ dalla ˜normalità ’. Dato che solo nella differenza e nella diversità  ci puà essere dialogo, confronto e quindi crescita reciproca: Tutti gli uomini sono abili, tutti gli uomini sono disabili, perchà© tutti siamo uomini.Alle 19 é la volta del secondo episodio di teatro nelle case – il teatro che entra anche nelle case private é una consuetudine del festival di Amandola – con Roberto Negri in Studio su Il Minotauro, lavoro tratto da rivisitazioni del mito secondo Jorge Luis Borges, Friederich Durrenmatt, Julio Cortazar.Alle 21 il Teatro La Fenice ospita Reincarnazioni, un atto unico contro tutte le guerre, divertente, irriverente, originale di Marco Di Stefano con musiche dal vivo di Luca Proietti. A seguire alle 22 in piazza Risorgimento un nuovo appuntamento musicale con Rosapaeda (nella foto) in Mater Heart Folk. L’artista raccoglie contributi musicali disparati e, con la sua voce intensa e dai molti registri, li combina serpeggiando con insospettabile disinvoltura fra pizzica, reggae, canzone popolare del mezzogiorno, suggestioni da world music e influenze arabe.Il festival si conclude al Cine Teatro Europa con i Fratelli Broche Factory – un gruppo performativo di ricerca visiva che attinge dai format mediatici – che presentano alle ore 23,30 Lo schiaccianoci dei Broche.Tutti gli spettacoli (ingresso gratuito) si svolgeranno anche in caso di maltempo.GIORGIO BIANCHI, corriere adriatico

articolo visualizzato 721 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 08-09-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...