GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Più strade e servizi per il Fermano
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Più strade e servizi per il Fermano


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Bracalente: Orasiamo isolatiMa Di Rusciocontesta ancorala terza corsia Incontro con Baldassarri, il Pdl punta alle infrastrutture per il Sud delle Marche FERMO – Presente tutto lo stato maggiore del Popolo della Libertà  ieri mattina presso la Sala Multimediale per parlare delle infrastrutture realizzate dal passato governo Berlusconi e quelle da realizzare nei prossimi cinque anni.Abbiamo avviato il Quadrilatero, la terza corsia, l’uscita dal porto di Ancona “ ha detto il senatore Mario Baldassarri aprendo l’incontro – e per i prossimi cinque anni porteremo avanti la Fano“Grosseto, la bretella autostradale Civitanova Marche-Fermo-Ascoli-Teramo, la Amandola-Sarnano e poi l’arretramento delle ferrovia ad Ancona con il trasferimento della stazione all’Aspio e metteremo in studio una metropolitana regionale in modo da poter collegare le principali cittadine delle Marche.L’onorevole Remigio Ceroni non é stato da meno. Noi siamo abituati a prendere impegni e portarli a compimento ha affermato con decisione; e quindi ha anche aggiunto: Oggi assumiamo l’impegno solenne di riequilibrare le infrastrutture delle Marche. Nei prossimi cinque anni del sicuro governo Berlusconi si progetteranno le opere che il senatore Baldassarri ha citato e si avvieranno i lavori.L’onorevole Simone Baldelli, la candidata Licia Renzulli nonchà© i consiglieri regionali Graziella Cariaci e Franca Romagnoli, ma anche i sindaci di Ascoli Piceno e Fermo, Piero Celani e Saturnino Di Ruscio hanno annuito soddisfatti a una così impegnativa e determinata promessa. Saturnino Di Ruscio ha poi affermato di condividere i programmi del senatore Baldassarri, eccetto che sulla terza corsia, che non avrebbe più senso “ ha aggiunto – se verrà  realizzata la bretella Civitanova“Teramo. Ha anche insistito per la Mare-Monti, infrastruttura necessaria per una provincia come la nostra stretta e profonda. Di Ruscio ha quindi ringraziato il presidente di Confindustria Marche Silvano Lattanzi e quello dei Giovani Imprenditori Andrea Santori, presenti in sala, che hanno sollevato in un recente convegno il problema delle infrastrutture, problema ripreso ieri mattina anche da Enrico Bracalente, proprietario della Nero Giardini, il quale ha riferito delle difficoltà  della sua azienda di Monte San Pietrangeli a causa delle strade esistenti.Anche il sindaco di Ascoli Piceno Celani condivide le scelte del senatore Baldassarri che consentiranno agli ascolani di raggiungere più facilmente Roma da una parte e dall’altra, collegarsi più velocemente con il nord della regione. Una bretella autostradale nell’interno – ha concluso – ci permetterebbe inoltre di fare una politica di sviluppo all’interno del nostro territorio.LUCIANO BONFIGLI, corriere adriatico

articolo visualizzato 1.079 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 11-04-2008

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...