GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Amandola Serie di Manifestazioni
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Amandola Serie di Manifestazioni


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Amandola, serie di manifestazioni legate ai prodotti tipici Il tartufo motore del turismo AMANDOLA – Diverse le ricchezze della zona punto di forza del richiamo turistico sui Sibillini. Tra esse sicuramente gli ottimi prodotti tipici ed il Tartufo dei Sibillini il cui sviluppo deve essere sempre più legato al territorio ed all’identificazione con esso. Numerosi aspetti sono emersi dal convegno Tartufo bianco e prodotti tipici, motori del turismo dei Sibillini, che si é tenuto nel teatro La Fenice di Amandola. Una manifestazione come Diamanti a Tavola, dedicata al pregiato tubero ipogeo bianco é da qualche tempo punto di riferimento importante per tutti gli appassionati e buongustai ha ricordato l’assessore comunale al turismo Paolo Palmieri. Il sindaco Riccardo Treggiari ha detto che l’amministrazione comunale sta creando una serie di manifestazioni legate ai prodotti tipici e collegate fra loro (in particolare Naturalia nel periodo estivo presso l’Abbazia dei SS. Ruffino e Vitale, e Diamanti a Tavola in autunno). In prima linea sul territorio, nella valorizzazione di queste risorse, la Comunità  Montana dei Sibillini. Secondo l’assessore Giuseppe Pochini, per i prodotti tipici, e specialmente per il tartufo, occorre mettere in contatto produttore e consumatore durante tutto l’anno. Bisogna inoltre legare i produttori in associazioni per potenziare le attività  di vendita di prodotti tipici. Gli fa eco il presidente Cesare Milani, sostenendo che la Comunità  Montana ha cercato di valorizzare i prodotti tipici incrementando un circuito di manifestazioni per dare risalto al territorio. Milani in particolare ha fatto notare l’importanza della realizzazione di un marchio per garantire la riconoscibilità  della provenienza di questi prodotti dell’area dei Sibillini. L’assessore regionale all’agricoltura Paolo Petrini ha messo l’accento sull’importanza della progettualità  legata alla qualità , alla quale si darà  molto peso nel prossimo Piano di Sviluppo Rurale 2007/12 che la Regione sta costruendo. Il presidente del Consiglio Provinciale Giulio Saccuti ha annunciato la prossima riattivazione del Vivaio di Amandola per la produzione di piantine micorizzate per le coltivazioni di tartufo nero. Alberto Mandozzi, presidente della Associazione Tartufai dei Sibillini ha ricordato l’importanza di avviare la Banca del Tartufo dove i ristoratori possano acquistare tartufi nella quantità  loro necessaria con disponibilità  tutto l’anno.FRANCESCO MASSIcorriere adriatico  

articolo visualizzato 755 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 04-12-2006

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...