GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Amandola, ma quanto ci costi!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Amandola, ma quanto ci costi!


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Amandola, ma quanto ci costi! AMANDOLA — La Sanità marchigiana fa acqua da tutte le parti, la Regione impone sacrifici economici a tutti i cittadini per risanare i bilanci e qualcuno, inevitabilmente, inizia a chiedersi se tenere aperti tutti gli attuali reparti dell'ospedale di Amandola sia ancora un lusso che ci possiamo permettere. Nel mirino dei costi c'è da anni il reparto di ostetricia. I conti, d'altra parte, parlano da soli: tenere in attività questo servizio costa, solo di convenzioni coi medici (ginecologi e anestesisti), 4 milioni e mezzo al giorno, pari a 2324 euro. A questi vanno aggiunti gli stipendi del personale (almeno 5 infermieri e 5 ostetrici) assunto regolarmente. Nello scorso anno, ad Amandola, sono nati 59 bambini, più o meno uno alla settimana, e sono stati effettuati appena una decina di interventi chirurgici (esclusi i parti cesarei, attorno al 30%). Rispetto al 2000, anno nel quale i parti sono stati 118, il calo è notevole. Ma i problemi non sono solo di ordine economico. L'ospedale ha poco sangue, non ha l'Uitic, non ha la rianimazione. In queste condizioni ogni intervento fuori dall'ordinario risulta gravosissimo per i pur bravi medici. E' capitato, ad esempio, che le poche sacche di sangue a disposizione siano state utilizzate per un'operazione urgente e per qualche ora, in attesa che arrivassero altre sacche da Ascoli, la struttura sanitaria è rimasta senza sangue. E se se fosse accaduto qualcosa? Non sarebbe allora meglio potenziare l'emergenza, sempre indispensabile in una zona montana, anche a discapito di reparti come quello di ostetricia?

articolo visualizzato 681 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 06-02-2002

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...