GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Amandola, il Festival slitta a settembre
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Amandola, il Festival slitta a settembre


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

L’organismo dovrà  occuparsi di tutte le decisioni inerenti l’organizzazione della manifestazione, la gestione del budget e della comunicazione Nasce una consulta composta da vari enti per sganciare l’evento dalla politica AMANDOLA “ Il Festival Teatrale di Amandola, ridefinito Incontri Teatro Internazionale dal direttore artistico Marco Di Stefano, vedrà  quest’anno qualche cambiamento. Innanzitutto non si terrà  a luglio come l’anno scorso ma di nuovo nella prima settimana di settembre come si era svolto solitamente. La scelta degli organizzatori di spostarlo nel mese di piena estate era stata dettata principalmente per catturare più spettatori visto il periodo turistico e delle ferie. Ma lo spostamento di collocazione non aveva probabilmente dato i risultati di affluenza di pubblico che gli stessi organizzatori si aspettavano. Ma c’é un altro cambiamento, che sembrerebbe più consistente. Si tratta della costituzione di una consulta di vari enti che normalmente intervengono per il finanziamento e la realizzazione del Festival. Il nuovo organo sarà  composto da rappresentanti del Comune di Amandola, dell’assessorato alla cultura della Provincia di Ascoli Piceno, dell’Amat, della Comunità  Montana dei Sibillini, della Fondazione Cassa Risparmio di Ascoli Piceno. E allora ci si chiede: la nomina di questi componenti della consulta sarà  in base alla loro competenza in materia teatrale e organizzativa o solo come comparsa istituzionale? Questa nuova figura infatti dovrebbe sostanzialmente occuparsi di tutte le decisioni inerenti al Festival. A cominciare da quelle organizzative, di gestione del budget, della comunicazione e quant’altro. Quindi un potere, almeno nelle intenzioni, che dovrebbe essere piuttosto ampio, a cominciare dalla scelta del direttore artistico. Fino ad ora questo é stato designato dall’amministrazione comunale. Il ruolo é stato ricoperto sempre, fin dalla nascita del Festival, da Marco Di Stefano con una parentesi, durante l’amministrazione comunale con sindaco Franco Rossi precedente a questa odierna, in cui l’incarico fu affidato a Pepimorgia. Poi con l’insediamento dell’attuale maggioranza guidata da Riccardo Treggiari é stato nuovamente chiamato Di Stefano. Questa consulta presto dovrà  prendere le prime decisioni e si vedrà  alla prova dei fatti se si tratta di un’autentica svolta per il Festival, o semplice acqua zuccherata per addolcire qualche dissapore. Da più parti, in questi anni, si é invocata la costituzione di un ente o figura simile autonoma per il Festival, in modo da sganciarlo, per quanto possibile, da quei condizionamenti politici variabili legati ai cambi di amministrazione comunale. Vedremo presto in concreto se questa nuova figura avrà  autorità  e coraggio per scelte veramente autonome. La motivazione che sembra alla base di questa consulta, secondo le intenzioni dell’amministrazione comunale, é quella di rilanciare il Festival e tracciarne le linee guida. In sostanza mettere a punto una cura ricostituente. Una delle prime importanti decisioni che dovrà  prendere questo organismo sarà  proprio la scelta del direttore artistico. Verrà  ancora confermato Marco Di Stefano oppure sarà  sostituito? E il mandato per il direttore artistico sarà  annuale o pluriennale? Pieno o ridimensionato riguardo le scelte artistiche? Agganciato o meno ai risultati? Ovvero se il Festival dovesse portare scarso pubblico di chi sarà  la responsabilità ? E si agirà  di conseguenza? Interrogativi che dovranno trovare risposte chiare, certe e precise.FRANCESCO MASSI, corriere adriatico

articolo visualizzato 657 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 14-05-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...