GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Al momento della macellazione i capi saranno sottoposti al t
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Al momento della macellazione i capi saranno sottoposti al t


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Al momento della macellazione i capi saranno sottoposti al test per verificare se abbiano contratto il morbo «Quel mangime non è in regola» Le analisi: i bovini di Sant’Angelo in Pontano hanno consumato farina animaledi ROSALBA EMILIOZZIMACERATA — Test positivo. Ci sono frammenti ossei di mammiferi nel mangime sequestrato dal Nas di Ancona in un allevamento di Sant’Angelo in Pontano. Significa che nella stalla, tra i 29 capi, è circolata farina di carne, fuori legge dal ’94 per i bovini e da quest’anno anche per suini e polli. Nessun allarme, però, il morbo della mucca pazza è lontano anni luce.Lo spiega Luigi Becattini, responsabile del servizio veterinario della Asl 9 di Macerata. «Il divieto di somministrazione di proteine animali ai ruminanti e ad animali d’allevamento è motivato dal fatto che le farine di carne potrebbero contenere "prioni" (agente infettante della Bse, encefalopaia spongiforme bovina ndr), anche se l’evenienza è remota». A Monte San Martino, presso l’azienda Virgili, i carabinieri del nucleo antisofisticazioni di Ancona hanno prelevato a dicembre 600 chili di mangime, risultato poi inquinato da farine animali. La partita è stata sequestrata ai primi di gennaio. Ennio Dezi, allevatore di Sant’Angelo in Pontano, è un cliente del mangimificio: i sei sacchi che ha acquistato nel dicembre scorso sono risultati positivi al test. «Ma la presenza di proteine animali non significa che l’alimento sia contaminato da prioni», spiega Becattini. Che però è già passato alla fase due. Domani ai capi verrà tolto il vincolo sanitario ma ogni loro movimento verrà seguito dalla Asl 9 fino alla macellazione. «Ai bovini venuti in contatto con mangime sospetto verrà prelevata una porzione di cervello per gli esami del test rapido Bse: se non si evidenziano prioni le carni possono essere immesse sul mercato perché sane e non pericolose per chi le mangia», dice Becattini.Attende il test anche Pino Vitali, allevatore di Amandola, anche lui cliente della ditta Virgili. I suoi 79 capi sono stati posti sotto sequestro finché non verranno analizzati i mangimi trovati nella sua stalla. Giancarlo Travaglini, responsabile del servizio veterinario della Asl 13, dovrebbe avere i risultati domani. Mangimi, invece, non sono stati trovati negli allevamenti di Giuseppe Pacetti di Montefortino e Umberto Vitali di Amandola. Anche i loro capi sono, da tre giorni, sotto vincolo sanitario, in via cautelativa, perché potrebbero aver mangiato mangime contaminato, regolarmente acquistato a Monte San Martino. I 33 capi di Montefortino e 16 di Amandola saranno sotto l’occhio vigile della Asl 13 fino all’arrivo al mattatoio. Il test rapido Bse, previsto in questi casi anche sotto i trenta mesi di vita dell’animale, dirà tutta la verità sulla salute delle bestie. Che, ad oggi, risultano sane.Non sono stati posti sotto vincolo sanitario, invece, i 70 polli allevati a Corridonia da un piccolo agricoltore che vende uova e ruspanti. Nei locali dell’allevamento i carabinieri di Mogliano e il personale della Asl 9 hanno trovato cento chili di mangime comprato a Monte San Martino. E per accertare se i polli si siano alimentati con farine di carne, peraltro permesse fino alla fine del 2000, bisognerà attendere le analisi sui campioni di mangimi. La catena di sequestri non è ancora finita. Probabilmente ce ne sarà un altro nell’Ascolano la prossima settimana.

articolo visualizzato 682 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 28-01-2001

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...