GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Infrastrutture nuove per vivere i nostri tesori
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Infrastrutture nuove per vivere i nostri tesori


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Dalla Mezzina alla Valdaso: la direzione della Federazione dei Ds ha tracciato le linee guida del suo impegno FERMO – La direzione della Federazione dei Democratici di Sinistra del Fermano, riunitasi ad Amandola, ha elaborato una sintesi nelle discussione sul tema le nuove infrastrutture per il nuovo Fermano.Ecco alcuni punti fermi fermi usciti dall’incontro: 1. Realizzazione della terza corsia autostradale fino a Pedaso 2. Ripartenza della strada Mezzina 3. Realizzazione del primo tratto della Mare – Monti 4. Intervento di miglioramento della Valdaso a cui si sommano due temi fino ad ora trascurati ma di eguale importanza: 5. la strada dei due Parchi che puà svolgere all’interno il ruolo della Mezzina più sulla costa 6. la strada Di Contro per unire finalmente il distretto del cappello alla restante parte della provincia di Fermo.La posizione da noi assunta, che non ha sicuramente il senso ed il significato di un elenco di cose da fare – ha sottolineato Samuele Biondi, responsabile Infrastrutture Segreteria Provinciale -, vuole dettare alcune priorità  fondamentali che sono ineludibili in termini di risposta ad esigenze del territorio. Tali esigenze, infrastrutturali, non possono perà essere scisse da una nuova e diversa sensibilità  per l’ambiente e la qualità  del territorio stesso.Per tale motivo la Federazione di Fermo, inoltre, ha adottato i seguenti principi generali al termine della riunione tenuta ad Amandola. Punto uno: i singoli interventi devono essere adeguati alle vere necessità  di traffico, di sicurezza, di sviluppo economico-sociale e del territorio. Secondo: la viabilità  deve risultare agevole per l’utente senza mortificare il territorio e l’ambiente. Infine E’ preferibile, ove possibile, realizzare ammodernamenti in luogo alla costruzione di nuove strade.Un percorso che quindi porta lontani dalla logica delle infrastrutture come soli elementi di nuova realizzazione ma attenti a coniugare sviluppo e conservazione del territorio.Non per niente la riunione della Direzione della Federazione, partecipatissima ad ogni ordine di livello, si é tenuta in un bellissimo agriturismo della città  di Amandola: il messaggio inviato era appunto quello di un territorio che vuol custodire gelosamente i suoi tesori, pur creando le infrastrutture necessarie al vivere moderno.corriere adriatico

articolo visualizzato 655 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 21-07-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...