GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Il rilancio passa dai prodotti nostrani
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Il rilancio passa dai prodotti nostrani


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

I progetti della Comunità  Montana per il 2007 Il rilancio passa dai prodotti nostrani AMANDOLA – Passa attraverso un ampio consolidamento delle manifestazioni già  esistenti, il rafforzamento ed espansione delle stesse, la creazione di ulteriori iniziative, il programma 2007 dell’assessorato al turismo e prodotti tipici della Comunità  Montana dei Sibillini presieduta da Cesare Milani. In prima fila, come già  avvenuto nel 2006 e nel segno di una crescente continuità , i prodotti tipici. Considerati non solo come fonte di arricchimento per i produttori della zona montana ma ancor più come strumenti efficaci di valorizzazione del territorio dal punto di vista turistico, eccellenti fonti di richiamo per i visitatori.La filosofia di base della nostra Comunità  Montana – dice Giuseppe Pochini assessore al turismo e prodotti tipici – é far in modo che in tutto il territorio si creino le condizioni per la valorizzazione delle tipicità  come occasione di crescita economica. Stiamo già  assistendo a ritorni positivi, in termini turistici, di alcune azione di valorizzazione specialmente riguardo il Tartufo dei Sibillini e la Mela Rosa. Prodotti, questi, che stanno trovando spazio conoscitivo a livello nazionale e buon riscontro in manifestazioni di qualità  che si tengono in varie parti della penisola dedicate alle tipicità  italiane. E l’intenzione é quella di puntare ancora, per il 2007, su questi due prodotti. Quindi rafforzamento delle 2 manifestazioni annuali: Tartufo Vero dei Sibillini dedicato al nero che si tiene in genere il primo week end di febbraio a Montefortino e Diamanti a Tavola con protagonista il bianco a novembre ad Amandola.Riguardo alla mela rosa si sta pensando ad un festival, coinvolgendo l’associazione di produttori Rosa, che potrebbe svolgersi ogni anno in una località  diversa della Comunità  Montana. Da consolidare anche tutte le manifestazioni gastronomiche autunnali che si tengono in vari paesi e che richiamano decine di migliaia di visitatori.Particolare attenzione – conclude l’assessore – alle Erbe Officinali terapeutiche dei Sibillini, ai Prodotti Biologici di qualità  ed al vivere naturale, attraverso un forte rafforzamento della manifestazione estiva Naturalia, partita già  nel 2006 con uno strepitoso successo, che si tiene ad agosto presso l’Abbazia dei SS. Ruffino e Vitale di Amandola. E ancora la valorizzazione del Marrone dei Sibillini con le già  diverse manifestazioni esistenti.FRANCESCO MASSI,Corriere Adriatico 

articolo visualizzato 685 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 05-02-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...