GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Accessi stradali: terribili batoste.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Accessi stradali: terribili batoste.


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Accessi stradali: terribili batoste ASCOLI — Oggi il Consiglio provinciale discuterà una mozione di Lando Siliquini (Forza Italia) che vorrebbe far abolire il canone sui passi carrabili a servizio dei terreni agricoli, di quelli a raso o ricadenti sulle proprietà private, e infine di quelli che ricadono nelle zone delle Comunità Montane. Impresa disperata quella di Siliquini, non tanto perché non abbia ragione, quanto perché la Provincia conta ricavare da questa autentica porcheria la bellezza di due miliardi di lire. La Provincia, infatti, ha preparato un piano denominato «Progetto obiettivo per recupero abusivismo sulle strade provinciali». In realtà, quel piano potrebbe chiamarsi molto più semplicemente «Obiettivo multe» e trasuda uno sgradevolissimo cinismo amministrativo. Ecco di cosa si tratta: 111 dipendenti dedicheranno 200 ore del loro lavoro e 100 ore di straordinario al censimento di tutti i passi carrabili sui 1450 chilometri di strade provinciali picene; dovrebbero essere rilevati almeno 3mila imbocchi abusivi che verrebbero multati in ragione di 610mila lire ciascuno. Come tutti i progetti, questo coso è estremamente dettagliato e prevede diverse strategie operative, tutte finalizzate ad appioppare a quei poveri disgraziati di proprietari (che per lo più sono coltivatori diretti) una legnata da 610mila lire per ogni straducola di accesso ai terreni. E poiché, in genere, ogni terreno ha un minimo di tre accessi, fra qualche giorno la cara signora provincia sarà odiatissima da tutti i coltivatori del Piceno. Ma, alla Provincia, il rancore dei coltivatori fa un baffo qui e un altro baffo lì. Il bello è che le strade provinciali (sulle quali si aprono gli imbocchi privati) non sono un modello di manutenzione, per cui sarebbe stato meglio che la Provincia avesse messo prima a posto le strade e poi semmai avesse preteso la tassa. Non solo, ma i coltivatori che stanno per essere duramente bastonati dalla Provincia, alla Provincia hanno dovuto regalare la terra degli imbocchi. Insomma, cornuti e mazziati di brutto. Siliquini, dunque, picchia duro e dice cose sacrosante: «Per me, l'iniziativa della Provincia costituisce un vero e proprio abuso. La legge subordina il pagamento di questa Cosap al valore economico dell'accesso; al fatto che i contribuenti possano sopportarla; al fatto che l'ente subisca oneri straordinari per la manutenzione. Ogni cavillo è stato utilizzato per moltiplicare gli esborsi dei cittadini; lo scarso personale è stato dirottato verso questi compiti (con un progetto obiettivo inpostato sulle multe!) nonostante i numerosi problemi della viabilità provinciale. Lo stesso discorso vale per le carenti risorse economiche. Da qui i paradossi degli appalti avventati, di lavori urgentissimi tralasciati, di sovraccarico degli uffici. Ma non si è mai cercato un solo modo di alleviare il prelievo, né di ridurre gli sprechi (si pensi ai miliardi assorbiti dagli enti di secondo grado, dove vengono parcheggiati uomini di partito a precepire stipendi dai 2 ai 10 milioni al mese!)». Di questo, dunque, si parlerà oggi in Consiglio provinciale. Come andrà a finire? La mozione sarà respinta. Le multe saranno attivate. E che non se ne parli più. glg INIZIO PAGINA

articolo visualizzato 704 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 06-02-2001

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...