GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » Abusa di due nipotine, lo zio finisce in manette
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Abusa di due nipotine, lo zio finisce in manette


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Le ragazzine hanno confidato di aver subito violenza sessuale a un maresciallo dei carabinieri Ho fatto solamente del bene ha detto ai carabinieri quando lo hanno arrestato ASCOLI – Quando i carabinieri del Nucleo Operativo di Ascoli, della compagnia di Montegiorgio e della stazione di Amandola si sono recati nella sua abitazione di Comunanza per arrestarlo, in quanto ritenuto responsabile di aver abusato delle due figlie minorenni del fratello, l’uomo, 54 anni, di origini macedoni é trasecolato.Ho solo fatto del bene – ha detto ai militari dell’Arma – ed ora per ringraziamento finisco in galera.Una vicenda penosa ed inquietante che vede coinvolti lo zio paterno, sposato e padre, e le sue due nipoti, una di 14 e l’altra di 16 anni, anche loro di nazionalità  macedone.I genitori delle minorenni, nei confronti dei quali non sono state mosse da parte degli inquirenti alcune accuse di responsabilità , abitano e lavorano presso un’azienda della zona dei Sibillini, come operaio e come donna delle pulizie.Alcuni anni or sono i due fratelli, con le rispettive famiglie, emigrarono nel paese del piceno alla ricerca di un lavoro.Nei primi tempi andarono a vivere insieme poi, lo zio, sul quale grava il sospetto di aver abusato delle nipoti, si trasferì a Comunanza, paese poco distante da Amandola.Dalle indagini condotte dai carabinieri risulterebbe che gli incontri proibiti avvenissero nell’abitazione dello zio a Comunanza dove le due ragazzine venivano accompagnate dagli stessi genitori in quanto i loro impegni lavorativi non consentivano di poterle accudire.Una storia che é andata avanti per parecchio tempo coperta da colpevole silenzio fino a quando le due ragazzine, presa coscienza dell’inaccettabile vicenda umana in cui si trovavano coinvolte, hanno cominciato a confidarsi con qualche amica.Ben presto il maresciallo Giancarlo Taricani, comandante della stazione dei carabinieri di Amandola, ha raccolto qualche sussurro che ha immediatamente rappresentato ai suoi superiori.Il sostituto procuratore della Repubblica Umberto Monti ha quindi autorizzato l’immediato approfondimento delle indagini. E’ stato deciso che la marescialla Ada Fiorenzi, in servizio presso la compagnia di San Benedetto del Tronto, si recasse frequentemente ad Amandola per prendere contatti con le due ragazzine nella speranza che riuscisse ad entrare in confidenza con loro. Un lavoro paziente che alla fine ha dato l’esito sperato.Le due minorenni macedoni, consapevoli che parlavano con una rappresentante dell’Arma, hanno pian piano confessato la loro drammatica storia manifestando nel contempo il forte desiderio di poter tornare a vivere una vita da ragazzine normali.Ma la triste vicenda ha avuto un prologo altrettanto inquietante.Un mese fa i carabinieri arrestarono un anziano di Amandola, attualmente ai domiciliari, accusato di atti sessuali nei confronti di una ragazzina macedone.Secondo il rapporto dei carabinieri l’uomo di notte portava a spasso con la sua auto la minorenne e avrebbe compiuto su di lei atti sessuali.Le tre sorelle sono state comunque tolte ai genitori ed affidate ad una comunità  educativa della provincia mentre il macedone di 54 anni é stato recluso presso il carcere di Marino del Tronto.SANDRO CONTI, corriere adriatico

articolo visualizzato 685 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 31-03-2007

COMMENTI

Nessun commento all'articolo.

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...