GIBAS - Fabbrica Artigiana Lampadari
HOME » Cronaca » A Luigi Coccia la rassegna degli Organetti in Fiera
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Nessun voto)
Loading ... Loading ...

A Luigi Coccia la rassegna degli Organetti in Fiera


Warning: Creating default object from empty value in /www/htdocs/w00f7576/wp-content/plugins/post-image.php on line 23

Successo per l’iniziativa nell’Abbazia di San Ruffino AMANDOLA “ Moltissimi ascoltatori tra cui tanti giovani alla rassegna nazionale Organetti in Fiera che si é tenuta nell’Abbazia dei SS. Ruffino e Vitale di Amandola nell’ambito della festa di S. Ruffino e della manifestazione Naturalia per il settore La musica della natura e della tradizione nel quale é stato rivisitato un genere musicale appartenente alla tradizione popolare, ispirato al vivere naturale ed a contatto con l’ambiente. Luigi Coccia di Ascoli Piceno si aggiudicato il primo posto. A seguire Giuseppe Bruni di Porto Sant’ Elpidio e terzo Enzo Vetri Buratti di Roma che si é esibito accompagnato da altri 2 musicisti con violino, zampogna e tamburo. Un manifestazione di musica Folk tradizionale rivisitata in chiave moderna. Intanto Vincenzo Pasquali, organizzatore dell’evento e presidente dell’Associazione La Fenice, ha anticipato l’idea di un raduno nazionale nel 2008. I Maestri Organettari provenienti da tutta Italia porteranno i loro migliori allievi, con una selezione da fare il 17 agosto e la finale il 18 dell’anno prossimo. Si farà  un comitato scientifico (con dentro L’Accademia del Mantice e l’Associazione Italiana che ha sede in Ancona) e un gruppo di coordinamento locale. Il centro di gravità  sarà  sempre l’Abbazia dei SS. Ruffino e Vitale ma si cercherà  di far partire un corso (magari con stages periodici) di strumenti e danze popolari all’interno della Scuola di Musica La Fenice.corriere adriatico

articolo visualizzato 784 volte
Inserito da Redazione Amandola.com il 24-08-2007

COMMENTI

1 Commento all'articolo.
  • 1 Luigi Coccia 27 maggio 2008 alle 19:29

    Evviva la musica folk Tradizionale e tutti coloro che come il Sig. Pasquali si impegnano affinchè queste tradizioni non vengano dimenticate .a presto

Lascia un commento

  • Anto: Tanto per rompere:- A Ennio. E’ rtivelao cic3b2 che i viventi percepiscono come bene...
  • natural health: Having read this I believed it was extremely informative. I appreciate you...
  • www.thefocc.com: Right here is the perfect website for anyone who wants to find out about this...
  • 5:2 Fast Formula Review: When some one searches for his necessary thing, so he/she wishes to be...
  • do diet patches work: I know this if off topic but I’m looking into starting my own blog...
  • セリーヌ ラゲージ: Magic toned diy and studs quality this bag. You will unearth raised logo discs inside...
  • buy instagram followers: When I originally commented I clicked the “Notify me when new...
  • short game instruction: I am sure this piece of writing has touched all the internet users, its...
  • Sim City 5 Key: Hello there, You’ve done an excellent job. I will certainly digg it and...
  • Caterina: Ho avuto l’onore di essere stata studentessa presso l’ospedale di Camerino...